leRubriche | Moda
RIP Anna Piaggi, icona del fashion system

RIP Anna Piaggi, icona del fashion system

Il mondo della moda accusa il lutto della giornalista per eccellenza che oggi, 7 luglio, è stata ritrovata senza vita nel suo appartamento Milanese

7 agosto 2012

Ottantuno anni, quelli di Anna Piaggi, passati a prevedere la moda ed esporla al pubblico attraverso se stessa ed i propri scritti. E’ stata protagonista delle redazioni dei più importanti periodici modaioli, cominciando negli anni ’60 come giornalista del primo periodico femminile ‘Arianna’ per poi passare al rilancio di ‘Vanity Fair’ e all’inaugurazione della propria rubrica ‘Doppie Pagine’ su Vogue. Anche la sua vita sentimentale si collegò al mondo della moda grazie al matrimonio con il fotografo di moda Alfa Castaldi.

I suoi look erano stravaganti e vistosi, ma come afferma Karl Lagerfeld, genio dello stile di Chanel “Anna inventa la moda. Nel vestirsi fa automaticamente quello che noi faremo domani” . Cappellini, velette, pois, righe, forme geometriche e chili di trucco erano caratteristiche visibili della sua figura che non aveva paura dei commenti negativi ma puntava esclusivamente all’humor.

Nel tempo libero Anna era una collezionista e fu la prima ad inventare il concetto di vintage quando ancora non era considerato chic usare abiti usati. Musa dello stile e degli stilisti, non c’era sfilata che iniziava senza di lei e oggi, data della sua scomparsa, il social network Twitter pubblica frasi di addio provenienti dai principali punti di riferimento della moda come Stefano Gabbana – direttore del marchio Dolce e Gabbana – , Anna Dello Russo – consulente creativo di Vogue Giappone – e Franca Sozzani – direttrice di Vogue Italia, quindi collaboratrice della Piaggi.

Possiamo considerarla al pari della temuta direttrice di Vogue America Anna Wintour? Si, con la sola differenza che la vita di Anna Piaggi era più colorata, rilassata e felice rispetto all’ispiratrice del ‘Il diavolo veste Prada’.

Addio Anna, con la speranza di vederti nella moda futura.

Giulia Frisone

Tags:

, , , , , , , , , , , , , ,

Nessun commento

Accedi o Registrati subito per pubblicare un commento.

CINEMA

Salvo di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza

Salvo di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza

Cuore ed istinto conducono “Salvo” lontano dai codici criminali della malavita. Così, in un arco di tempo brevissimo, una vita intera riacquista valore e dignità.

La quinta stagione di Peter Brosens e Jessica Woodworth

La quinta stagione di Peter Brosens e Jessica Woodworth

Brosens e Woodworth filmano un’apocalisse cattiva e silenziosa, dai colori garbati e tenui: “La quinta stagione” è quella del pregiudizio, dell’egoismo e dei peggiori istinti.

Stoker, di Park Chan Wook

Stoker, di Park Chan Wook

Primo film in lingua inglese per il Sud-Coreano Park Chan Wook: in rialzo citazioni e perfezionismi mentre scivolano verso il basso originalità e tensione del racconto

Il fondamentalista riluttante, di Mira Nair

Il fondamentalista riluttante, di Mira Nair

Oltre l’apparenza di una pellicola viva e movimentata la regista indiana Mira Nair riepiloga le ragioni e le peculiarità del conflitto culturale tra oriente e occidente, utilizzando una narrazione chiara e mirando alla distensione degli animi

Il caso Kerenes, di Calin Peter Netzer

Il caso Kerenes, di Calin Peter Netzer

Una tragedia scuote il rapporto tra Cornelia Kerenes e suo figlio: sullo sfondo del film di Calin Peter Netzer anche le molte ombre e le poche luci della Romania post comunista


Moda

Il cappello: cinema e moda

A falde larghe, tese o cadenti a floppy, a cloche, a cilindro, di paglia o di feltro, di velluti fascianti o sete irrigidite, da cowboy, fattore o modello Fedora.

Tendenza Optical: dall’arte alle passerelle

Illusione ottica e instabilità percettiva; sono questi i due punti base su cui si forma il trend che sta spopolando per la primavera estate

Viaggi

No te vayas: il padrone della nostra casa

Cronache Sivigliane. XV puntata

Toreria: il Minotauro che abbiamo in noi

Cronache Sivigliane. XIV puntata


GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI

 

La Èco è un blog aggiornato senza cadenza regolare