leRubriche | Moda
Lana Del Ray canta per H&M

Lana Del Ray canta per H&M

La nuova campagna pubblicitaria del colosso svedese H&M scandita dalla sensuale voce della 26enne stella del pop Lana Del Ray, nuova testimonial del marchio

9 ottobre 2012

Blue velvet

“She wore blue velvet, bluer than velvet was the night, softer than satin was the light from the stars”

Sono queste le parole di sottofondo dell’advertising autunno-inverno 2012/2013 del marchio low cost Hennes and Mauritz. La pubblicità prevede un full-video in cui la cantante Lana Del Ray si esibisce in una cover di ‘Blue Velvet‘, canzone di Bobby Vinton del 1950. L’ambientazione, i personaggi ed i vestiti rispecchiano infatti i caratteri di quegli anni, introducendo la nuova collezione di capi ed accessori. La trama del video è ripresa dall’omonimo film del 1986 diretto da David Lynch. L’atmosfera è noir Los Angeles ed i look sono retrò quasi richiamanti una Priscilla Presley. Contempliamo nel video una bellissima Lana che con la sua sensualità interpreta il ruolo della cantante di un night club, affidato nel film ad Isabella Rossellini. La nuova testimonial H&M indossa nel video il capo della collezione autunno che andrà più a ruba: un maglioncino rosa in angora.

La collaborazione con Lana Del Ray non si limita solamente alla campagna video ma è stata creata anche la campagna stampa in cui la cantante posa per i fotografi Inez Van Lamsveerde e Vinoodh Matadin indossando altri capi della collezione autunnale. Tra questi troviamo leggings con stampe floreali (9.95 €), camicetta peplum (14.95 €), abito grigio in tweed (19.95 €), gonna avvolgente in pelle (24.95 €), cappotto bianco con pelliccia (49.95 €) e scarpe-stivaletti retrò dal tacco 7cm.

Una campagna pubblicitaria che ci perseguiterà tra cartellonistica, televisione e rete ma che ci farà tornare indietro nel tempo e forse entrare nei negozi H&M.

Giulia Frisone

Tags:

, , , ,

Nessun commento

Accedi o Registrati subito per pubblicare un commento.

CINEMA

Salvo di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza

Salvo di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza

Cuore ed istinto conducono “Salvo” lontano dai codici criminali della malavita. Così, in un arco di tempo brevissimo, una vita intera riacquista valore e dignità.

La quinta stagione di Peter Brosens e Jessica Woodworth

La quinta stagione di Peter Brosens e Jessica Woodworth

Brosens e Woodworth filmano un’apocalisse cattiva e silenziosa, dai colori garbati e tenui: “La quinta stagione” è quella del pregiudizio, dell’egoismo e dei peggiori istinti.

Stoker, di Park Chan Wook

Stoker, di Park Chan Wook

Primo film in lingua inglese per il Sud-Coreano Park Chan Wook: in rialzo citazioni e perfezionismi mentre scivolano verso il basso originalità e tensione del racconto

Il fondamentalista riluttante, di Mira Nair

Il fondamentalista riluttante, di Mira Nair

Oltre l’apparenza di una pellicola viva e movimentata la regista indiana Mira Nair riepiloga le ragioni e le peculiarità del conflitto culturale tra oriente e occidente, utilizzando una narrazione chiara e mirando alla distensione degli animi

Il caso Kerenes, di Calin Peter Netzer

Il caso Kerenes, di Calin Peter Netzer

Una tragedia scuote il rapporto tra Cornelia Kerenes e suo figlio: sullo sfondo del film di Calin Peter Netzer anche le molte ombre e le poche luci della Romania post comunista


Moda

Il cappello: cinema e moda

A falde larghe, tese o cadenti a floppy, a cloche, a cilindro, di paglia o di feltro, di velluti fascianti o sete irrigidite, da cowboy, fattore o modello Fedora.

Tendenza Optical: dall’arte alle passerelle

Illusione ottica e instabilità percettiva; sono questi i due punti base su cui si forma il trend che sta spopolando per la primavera estate

Viaggi

No te vayas: il padrone della nostra casa

Cronache Sivigliane. XV puntata

Toreria: il Minotauro che abbiamo in noi

Cronache Sivigliane. XIV puntata


GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI

 

La Èco è un blog aggiornato senza cadenza regolare